Descrizione

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) è il servizio nato allo scopo di semplificare l'accesso alle procedure amministrative necessarie per avviare un'impresa. Lo Sportello Unico svolge attività di informazione, consulenza, coordinamento e rilascio dell'autorizzazione unica per localizzare, realizzare, ristrutturare, riconvertire, ampliare, cessare, riattivare attività produttive di beni e servizi nel settore artigianale, industriale, commerciale, agricolo, turistico e dei servizi. Lo Sportello Unico consente agli imprenditori di avere come unico referente il Comune, che coordina e gestisce tutti i rapporti con gli Enti coinvolti nelle varie fasi che concorrono alla emissione dell'autorizzazione unica.

Modalità di richiesta

Presentazione pratiche allo Sportello Unico delle Attività Produttive

Con l'entrata in vigore del DPR n. 160/2010, ogni istanza, comunicazione ed relativi allegati devono essere presentati allo Sportello Unico delle Attività Produttive esclusivamente in modalità telematica.

Si accede al portale tramite il seguente link:

http://servizi.suap.toscana.it/suapfe/?codiceAmministrazione=13.13.1.M.000.048045

Si segnala che la maggior parte dei procedimenti sono completamente automatizzati e la compilazione ed il successivo inoltro al SUAP avviene totalmente per via telematica attraverso il Portale.

L'automatizzazione di altri procedimenti è invece in via di completamento: ciò significa che attraverso il Portale vi sarà richiesto di allegare una specifica modulistica (che è a vostra disposizione nella sezione "modulistica" di questo sito web).

Prima di procedere alla compilazione della modulistica on line, sarà necessario avere a disposizione la firma digitale per la sottoscrizione della pratica e degli allegati.

Le pratiche devono essere presentate in base al settore di attività dell'impresa proponente. Esempio: l'azienda "Abbigliamento Tavarnelle snc" dovrà selezionare il settore "commercio" (e poi risalire al proprio codice Ateco), indipendentemente dal tipo di pratica.

Controllare il tipo di "standard" della pratica. Quando si avvia la presentazione dell'istanza, viene indicato il tipo di "standard", che può essere standard zero, standard 2, ecc. In caso di standard zero: occorre che nella sezione allegati venga inserita la relativa modulistica, scaricabile dalla sezione MODULISTICA.

Scarica la modulistica relativa allo Sportello Unico

Costi

Modalità di pagamento dei diritti di istruttoria (causale: 'diritti SUAP')

  • bonifico bancario a favore del Servizio Tesoreria Comunale – Cassa Centrale Banca (Trento) - IBAN IT56Y0359901800000000132024;
  • bollettino postale per versamento sul c/c/p 30508501 intestato a Comune di Tavarnelle V.P. - Sevizio Tesoreria.

Informazioni

Helpdesk 

Per problematiche e informazioni è attivo l'Helpdesk Regione Toscana, aperto dal lunedì al sabato in orario 8.00 - 20.00 escluso i festivi:
Tel 800 980 102
Fax 0481460
E-mail: reteregionale-suap@regione.toscana.it

Nella sezione allegati è possibile scaricare l'ultima versione del "Manuale d'uso del Sistema Telematico di Accettazione Regionale delle pratiche SUAP", aggiornata al 02/03/2017.

 

Riferimenti e contatti

Ufficio
Ufficio Sviluppo Economico e SUAP
Referente
Federica Lisi - Ilenia Ferrini
Responsabile
Gianna Magnani
Indirizzo
Piazza Matteotti n. 39 Tavarnelle Val di Pesa
Tel
055 8050822 - 055 8050848
E-mail
f.lisi@comune.tavarnelle-val-di-pesa.fi.it - i.ferrini@comune.tavarnelle-val-di-pesa.fi.it
Orario di apertura
martedi 15.30 - 18.00 giovedì 9.00 - 13.00 venerdì 10.00 - 13.00 (solo su appuntamento)

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *